Il mio faro Axa tornato in vita!

Volevo dedicare questo post per ringraziare pubblicamente il servizio clienti della AXA per avermi aiutato a riportare in vita il mio faro AXA Nano 50 USB!

faro axa

In seguito ad un urto frontale contro una sbarra di accesso  ad una strada di campagna, (che avrò percorso chissà quante volte )ma che una volta l’ho trovata chiusa e ci sono andato a sbattere sia pure a bassa velocità!

Il faro ha avuto la peggio piegandosi ,risultato : fili strappati e addio luce  e USB!

Faccio qualche tentativo di saldare i fili senza risultato: al primo tentativo il faro e l’USB funzionano ma c’è dispersione di corrente e l’USB non riesce a caricare il telefono.

Secondo e ultimo tentativo ora il faro illumina ma l’USB non funziona per niente!

Prima di pensare se tenere il faro così com’è ed acquistare qualcosa d’altro per alimentare il GPS ( tipo un e-werk) mi gioco la carta assistenza Axa;

sono francesi,non italiani,chissà mai che sono disposti a fornirmi il chip di ricambio dove c’è alloggiata la porta USB, io ci provo!

Dopo un rapido botta e risposta via mail ecco che tre giorni fa arriva il corriere con il pacco!

cavo faro axa nano plus

 

 

 

 

 

e dopo 2 minuti il faro è come nuovo!

Grazie Axa!

 

 

Precedente Pedala! Successivo 2014 Valcamonica-Sentiero Valtellina-Lago di Como

Lascia un commento

*